venerdì 5 ottobre 2012

Spassionatamente, con garbo, ma quel manganello ve lo ficcate nel culo invece di picchiare ragazzini ancora con la cartella?


Che la condotta violenta della Polizia screditi l'Italia in tutto il mondo, non lo scrivo io, ma una sentenza della Cassazione riportata dal Corriere con il titolo "Diaz, la Cassazione: «La condotta della polizia ha screditato l'Italia in tutto il mondo». Fatto di una gravità inaudita.
 Le parole diventano pietre, visto che letteralmente secondo la Cassazione la Polizia ha «gettato discredito sulla Nazione agli occhi del mondo intero». Quell'articolo del Corriere è del 2 Ottobre 2012. Bene, è il 5 Ottobre 2012, mi trovo all'estero, apro l'ANSA per tenermi aggiornato sul mio paese e cosa mi tocca leggere tra le notizie in evidenza? nientemeno che l'articolo che ho riportato sopra: "Gli studenti in piazza. Trascinati e picchiati". Anche qui un passaggio dell'articolo mi lascia attonito: "Trascinati per terra, picchiati e minacciati con un manganello puntato alla gola". Scusa, cosa? Fermiamo lo spettacolo un attimo. Ora, visto che l'ANSA non mi pare una centrale mistificatoria di smistamento di notizie false e tendenziose, spassionatamente, con garbo, ma quel manganello ve lo ficcate nel culo prima di picchiare i nostri figli? L'immagine di questi 'personaggi' che trascinano un ragazzino con la cartella della scuola sull'asfalto, come se fosse un sacco inutile della spazzatura da gettare in discarica rende l'idea di come i rappresentanti dello stato ritratti agiscano al contrario per danneggiare l'immagine del nostro paese. Ma io dico, con la corruzione politica che dilaga e che si sta divorando la parte vitale del nostro paese si può trattare in questo modo un ragazzino sceso in piazza per chiedere un cambiamento? Cosa facciamo lo bastoniamo perchè non stava davanti alla televisione o al computer a rincretinirsi sui social network ed ha osato reclamare un futuro? Guardate l'uomo in giacca a cravatta che maldestramente trascina per un piede il ragazzino che potrebbe essere suo figlio. Non vi sembra forse più idoneo a fare da scorta a personaggi quali Bossi, Fiorito, Berlusconi, Casini, Scilipoti, Penati...imbarazzante per la Polizia, per l'Italia, per tutti noi. Anche voi siete la vergogna dell'Italia e qui resta scritto.




2 commenti:

Sharing