sabato 15 dicembre 2012

Il remix perfetto per iniziare la festa.

Russ Ballard- Voices (remix by Dj RushRMX) 

Chi non ha organizzato una megafesta nella propria vita? Quello che ti manca è la canzone delle canzoni. Meglio un remix. Meglio con un ritmo crescente, battuto. Ecco la proposta, Russ Ballard - Voices (remix by Dj RushRMX).  Of course, devi avere rigorosamente un buon subwoofer perchè la cassa deve arrivare. I cuori si devono sintonizzare battendo il ritmo. Per il resto, diffondi il verbo della canzone "Don't look back, look straight ahead, don't turn away, then the voice it said ......Don't look back, yesterday's gone, don't turn away, you can take it on" ed è fatta. La festa è pronta. 

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Russ Ballard, un tempo, faceva parte degli Argent, un gruppo progressive rock nato alla fine degli anni’60. Per i nostalgici della musica anni ’70, quindi, consiglio di andare su you tube, cercare il brano Hold your head up (tratto dall’album All together Now) e di ascoltare la calda voce di Russ per tuffarsi qualche minuto nel passato ripensando a quegli anni di straordinaria creatività artistica che si sviluppava tutta su due poli opposti: dolcezza e rabbia.
M.

Alberto Sciretti ha detto...

Grazie. Ho ascoltato Hold your head up. Not so bad.

Dodici anni prima, precisamente 1966, mi ha rapito la strafottente indimenticabile "Bang Bang (My Baby Shot Me Down)" ", intercettata ieri durante la visione di Kill Bill Vol 1.

Anonimo ha detto...

Ah, bellissima, non altrettanto la versione italiana che comunque è abbastanza gradevole.
Matte

Anonimo ha detto...

Visto che si parla di musica e siamo ormai vicini al Natale, che ne dici di ascoltare questa http://www.youtube.com/watch?v=1xOe4GRyebo. A me diverte un sacco e lui è il grande Bruce Springsteen.
M.

Sharing