domenica 18 luglio 2010

La Strada del Ponale. Pedalate sfidanti nel vento in un deciso sfidare il momento.


Interrompo un istante la pausa estiva, per inserire un video che non è altro che la continuazione di un post precedente "Garda Style".
Le emozioni si possono accumulare e stratificare nel crescendo di un sentiero che corre parallelamente lungo una emozione chiamata Lago di Garda, la strada del Ponale: una visione sezionale di una emozione. Da questa strada si può letteralmente mordere il paesaggio di tutto il lago di Garda, gustandosi panorami mozzafiato e alimentando correttamente l'animo ed il cuore con un pompaggio naturale e felice.

3 commenti:

Trekker ha detto...

Ci sei stato finalmente!!
Allora dimmi... le mie descrizioni sono corrispondenti a tanta meraviglia?
Un caro saluto.

Sciretti Alberto ha detto...

Le descrizioni contenute sul tuo blog http://montagneluminose.blogspot.com/2009/05/il-sentiero-del-ponale.html corrispondono al vero, cioè a tanta meraviglia. ;)))

Trekker ha detto...

Bene! Sono contento che le mie indicazioni ti siano state utili.
Buone vacanze.

Sharing