sabato 1 novembre 2008

80 Festival: la più bella festa anni '80

80 Festival - Jesolo (VE) 31 Ottobre 2008

Negli ultimi 3 anni non me la sono mai fatta scappare. Eh no signori, questa è la festa delle feste. Stavolta allora ho deciso di portarne un pezzettino sul mio blog, come si porta un pezzettino di torta all'amica\o che non sa che la torta è stata aperta. La musica anni 80 si differenzia secondo me dalla maggior parte della musica contemporanea perchè semplicemente non è rumore ma melodia; ricerca quindi nel legame tra le note quella sequenza melodica in grado di trascinare chi ascolta in una dimensione diversa fatta di entusiasmo, spensieratezza, semplicità. Alle feste anni '80 è difficile incontrare quell'essere sofisticato, fashion vip, rifugiatosi nell'effimero per non mettere in gioco le proprie debolezze ed insicurezze. Quest'ultimo negli ultimi anni ha preteso la dittatura della musica house che se ha regalato momenti d'oro ad alcune discoteche dal puntodi vista degli incassi, ne ha anche provocato la chiusura una volta esaurita la vena d'oro. A questa crisi non sono sopravissuti neanche tanti locali storici. Qui in Veneto infatti non si contano più le discoteche che hanno chiuso o vuoi perchè chiuse dall'autorità pubblica per traffico di droga o per fallimento. Già perchè la clientela matta house, molto spesso ha portato ad una ghettizzazione della pista delle discoteche che sono diventate un ritrovo di tossici ecstasy che con occhiali da sole a nascondere un viso strafatto chiedevano solo rumore e rumore. Mauro Tonello non conosce crisi invece: 80 Festival, il party da lui e dallo staff di Radio Company è l'evento forse più atteso dagli 80 maniaci, che ogni anno richiama, nelle sue varie edizioni, migliaia di persone da tutta la regione del Veneto e non solo.

Per vedere le altre edizioni http://www.radiocompany.com/80festival/index.html

Quest'anno si è tenuto il 31 Ottobre 2008 (la notte di Halloween) al Palazzo del Turismo di Jesolo (VE), e ha avuto come ospiti Den Harow, Samantha Fox, Righeira, Via Verdi, Tullio de Piscopo, Richard Sanderson

4 commenti:

Sharing