giovedì 13 marzo 2008

Giovinezza di spirito e di cuore a Parco Giardino Sigurtà

Dall'8 Marzo 2008 Parco Giardino Sigurtà è aperto. Ne propongo una rassegna fotografica (foto di aprile 2007)



Il Parco Giardino Sigurtà ha una superficie di 560.000 metri quadrati e si estende ai margini delle colline moreniche, nelle vicinanze del Lago di Garda, a soli otto chilometri da Peschiera. Per la storia completa sul Parco visita il sito internet
Iscrizione anonima che si trova su una lapide nel parco. Un inno alla giovinezza.
Giovinezza di spirito e di cuore

La giovinezza non è un periodo della vita, è uno stato d'animo che consiste in una certa forma della volontà, in una disposizione dell'immaginazione, in una forza emotiva; nel prevalere dell'audacia sulla timidezza e della sete dell'avventura sull'amore per le comodità. Non si invecchia per il semplice fatto di aver vissuto un certo numero di anni, ma solo quando si abbandona il proprio ideale. Se gli anni tracciano i loro solchi sul corpo, la rinuncia all'entusiasmo li traccia sull'anima. La noia, il dubbio, la mancanza di sicurezza, il timore e la sfiducia sono lunghi anni che fanno chinare il capo e conducono lo spirito alla morte. Essere giovani significa conservare a sessanta o settant'anni l'amore del meraviglioso lo stupore per le cose sfavillanti e per i pensieri luminosi; la sfida intrepida lanciata agli avvenimenti, il desiderio insaziabile del fanciullo per tutto ciò che è nuovo, il senso del lato piacevole e lieto dell'esistenza. Resterete giovani finché il vostro cuore saprà ricevere i messaggi di bellezza, di audacia, di coraggio, di grandezza e di forza che vi giungono dalla terra, da un uomo o dall'infinito. Quando tutte le fibre del vostro cuore saranno spezzate e su di esse si saranno accumulati le nevi del pessimismo e il ghiaccio del cinismo, è solo allora che diverrete vecchie possa Iddio aver pietà della vostra anima
Video di Parco Sigurtà
Dal Parco Giardino di Sigurtà si può vedere Borghetto di Valeggio sul Mincio che consiglio di visitare perchè unico con le sue case medioevali sospese sulle acque del Mincio.

5 commenti:

Marzia ha detto...

Cioa proprio ieri ho visitato questo meraviglioso parco, veramente affascinante con la fioritura dei tulipani, il verde succoso dei prati, gli aceri rossi e i bossi con forme che invitano a volare con l'immaginazione! Marzia

Roberta ha detto...

Ciao a tutti!

Grazie Alberto per averci dedicato uno spazio!

Vi aspettiamo numerosi a partire da domenica 8 marzo 2009 per scoprire le meraviglie del Parco.

Dott.ssa Roberta Gueli
Ufficio Stampa
Parco Giardino Sigurtà

Anonimo ha detto...

Dalla Svizzera, con un gruppo, abbiamo visitato il Parco. Io, da sola, tutto a piedi, e cosí ho scoperto il messaggio sulla lapide. L'ho copiato, non sapendo che lo troverei su internet. E tutto vero per me e sono stata molto contenta di verificare che non sono una extraterrestre, benché molto diferente e particolare como persona. Sono rimasta boca aperta davanti alla belleza del parco, e andare sul tapete verde era come su di una nuvola. Spero di potere tornare presto. Grazie Alberto, auguri, anche a Roberta. Da martina Brera, Lischenweg 6, 4915 St. Urban, Svizzera

Lupo ha detto...

E'proprio vero che la giovinezza ha a che fare più con l'anima che con gli anni. A quasi 70 anni lotto tutti i giorni con passione per mantenermi vivo e se Dio mi aiuta continuerò finché campo!

Alberto Sciretti ha detto...

Ben detto! Grinta.

Sharing